Bicicletta con Pedalata Assistita, per Non Rinunciare a Pedalare

Le biciclette con pedalata assistita stanno prendendo sempre più spazio nella vita di tutti i giorni, rivelandosi un ottimo mezzo di trasporto per persone di tutte le età e condizioni fisiche. Motivo del grande aumento di questi mezzi sulle strade è anche una maggiore sensibilità verso quello che è il rispetto per l’ambiente e la necessità di dover ridurre il consumo di carburanti fossili.

Inoltre una bicicletta elettrica è anche un ottimo modo per trovare la motivazione di uscire e pedalare, consci di avere sempre la possibilità di affidarsi alla pedalata assistita qualora l’attività fisica diventasse troppo intensa. Amazon offre una scelta molto ampia, che spazia fra tutti i migliori modelli presenti sul mercato. Con questa guida vedremo quali sono i prodotti maggiormente consigliati e cosa prendere in considerazione avvicinandosi a questo mondo.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Il primo punto di differenziazione è l’autonomia, che dipende da fattori quali l’ottimizzazione e la capacità della batteria. Accumulatori più grandi sottintenderanno anche un peso maggiore, da tenere in considerazione in previsione dei momenti in cui si utilizzerà come una semplice bicicletta a pedali o andrà trasportata.

Altre caratteristiche importanti sono l’ingombro, il peso e la generale ergonomia. Una possibilità molto conveniente che va a favore della portabilità è quella di poterla ripiegare su se stessa e portarla con sé nell’arco della giornata. Una velocità massima maggiore implica anche un consumo più rapido degli accumulatori, che si riflette su autonomia e possibilità di utilizzo. È importante che tutto ciò sia associato ad un impianto frenante di livello, da tenere sempre sotto controllo.

Ammortizzazione e comodità sono fondamentali in ambito cittadino, in presenza di scalini, marciapiedi e buche, così come è importante che il mezzo scelto abbia i migliori sistemi che assicurino visibilità anche di notte. Al momento dell’acquisto occorre anche sincerarsi della presenza di garanzia (oltre a quella assicurata da Amazon per ogni prodotto) su telaio e, soprattutto, batterie. Infine i tempi di ricarica sono un’altra caratteristica da prendere in considerazione.

Bestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Nilox, E-Bike J5, Bici Elettrica con Pedalata Assistita, Motore Bafang a 3 velocità da 250 W e Batteria Removibile Samsung da 36 V, 8 Ah, Ruote da 26" e Cambio Shimano a 6 Marce
  • PER CITTÀ E NON SOLO: Grazie alla batteria removibile SAMSUNG da 36 V: 8 Ah potrai percorrere in modalità assistita fino a 55 km, permettendoti di affrontare percorsi cittadini e cicloturismo
  • ACCESSIBILITÀ E INNOVAZIONE: Nilox J5 garantisce una guida confortevole e sicura in ogni situazione grazie alle robuste ruote da 26" e al cambio SHIMANO a 6 marce
  • FINO A 25 KM/H: Motore BAFANG a 3 velocità da 250 W, attivabile dal comando sul manubrio, in grado di farti raggiungere una velocità massima di 25 km/h
OffertaBestseller No. 3
i-Bike City Easy S ITA99, Bicicletta elettrica a pedalata assistita Unisex Adulto, Nero, 46 cm
  • Telaio in acciaio con forcella ammortizzata
  • Dimensione ruota: 26"
  • Freni a disco

Funzionalità e vantaggi

Come già visto, il peso è il primo punto importante in fase d’acquisto. A parità di batteria e accessori, un peso minore sottintende materiali più raffinati e costosi, che andrebbero ad aumentare il prezzo del mezzo considerevolmente. Allo stesso tempo anche la batteria è un fattore che, all’aumentare dell’autonomia, fa incrementare il costo. Acquistare un prodotto che possiede maggiori possibilità in termini di velocità e potenza è fondamentale nel caso di escursioni in montagna o in collina, ma consuma più rapidamente le batterie della bicicletta ed inoltre spesso è sinonimo di un prezzo maggiore.

bicicletta con pedalata assistita
Bicicletta con pedalata assistita

Ultimi consigli per acquisti

Il costo non è banale ed è importante orientarsi su mezzi di qualità e soprattutto durevoli. La manutenzione è un altro fattore da preventivare al momento dell’acquisto, in particolare per quanto riguarda la durata delle batterie. In generale se la bicicletta è pensata per un utilizzo urbano, un mezzo che abbia 50Km di autonomia massima ed un telaio in alluminio con peso attorno al 35 o 40Kg si rivela essere più che sufficiente per lo scopo.

Al contrario, se il fine fosse utilizzare tale bicicletta per escursioni e uscite, è necessario orientarsi su accumulatori più capienti e telai più leggeri, con conseguente prezzo maggiore. È sempre importante non tralasciare la presenza di sufficienti segnali luminosi per l’utilizzo notturno e di un efficace impianto frenante. Infine la scelta di un mezzo a telaio ripiegabile può essere l’ideale per chi deve fare un utilizzo misto tra mezzi pubblici, automatica e bicicletta, con una scelta dinamica ed elegante per muoversi con facilità.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Leave a Reply