Terza tappa

 

Nel Lazio le prime insidie montuose del Giro Rosa 2014: dalla Campania ci si dirige verso la Ciociarìa dove la classifica comincerà ad avere i primi sussulti: oltrepassati i centri abitati di Cassino e Sant'Elia Fiumerapido inizia la salita di Belmonte Castello (514 m, GPM di 2° categoria). Un lungo tratto di falsopiano porta la corsa ad Alvito per gli ultimi cinque chilometri tutti in salita e con una serie di tornanti fino all'arrivo situato su una retta finale di 300 metri in leggera pendenza.